"MEGLIO TARDI CHE MAI" di Elia

Ci siamo incontrati parecchi anni fa, credo otto… Non ricordo bene, sai, è passato molto tempo ormai.

Inizialmente ero molto diffidente, credo sia una cosa normale. Penso che tu abbia fatto lo stesso. Ci vuole tempo per studiarsi e conoscersi.

Non è facile, abituato da una vita intera a vivere da solo senza dover rendere conto a nessuno, accettare la presenza in casa di un estraneo, perché questo eri, che ti dice cosa fare, quando e come.

Ci vuole tempo, dicevo, per arrivare a fidarsi e decidere di appoggiarsi ma credo di esserci riuscito, finalmente, meglio tardi che mai come mi hanno sempre detto.

Ad oggi non credo che riuscirei a rinunciare alla tua presenza, al tuo supporto costante. Mi piace l'idea di poter fare le cose in compagnia, di poterti raccontare come è andata la giornata, di poter chiedere consiglio sul da farsi.

Mi sembra che, anche da parte tua, ci sia maggiore fiducia nei miei confronti, credo, spero di essermela guadagnata giorno dopo giorno e mi auguro che potremo continuare insieme per molti anni ancora: siamo una squadra eccezionale.

Ciao Marco, grazie di tutto.